Ammutinarsi da cosa

In realtà sono tutti Petrus Romanus. Tutti eredi di Pietro, questo vicefondatore che hanno sepolto sotto San Pietro e che chissà quale mito pagano nasconde.

Ma non è questo il punto. Benedetto XVI si dimette chiamando se stesso pellegrino, si fa Romeo, viandante che parte da Roma “verso la montagna” (occhio agli aspetti escatologici e profetici di questa affermazione). Al contrario, non ci sarà alcun Francesco I che viene giù dalla montagna a Roma, a insegnare l’ideale della povertà.

Sarebbe la fine, soprattutto per personaggi neri come Alessandra Borghese (la nipote dell’omonimo Principe, esponente di una famiglia che possedeva molti borghi dell’Agro Romano). La “principessa” è sotto shock, per non dire altro. E chissà quanti con lei, al caldo dei vecchi caminetti, davanti una televisione che ha vomitato nel loro salotto l’horror vacui,  coi quadri che riproducono mappe ottocentesche dello Stato della Chiesa appesi nelle loro enormi dimore.

Annunci

2 thoughts on “Ammutinarsi da cosa

  1. Pingback: I Patti Lateranensi | Luigi Menta

  2. Pingback: Il Papa Fine di Mondo | Luigi Menta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...