Vecchie rimembranze

Quando ero a scuola, c'era un prof laureato in ingegneria che ci spiegava di come gli studenti del classico fossero più favoriti degli altri all'università. La ragione era nello studio di una lingua morta, di particolare complessità, lontana dal costrutto dell'italiano di una frase formata da soggetto predicato e complemento. Questa lingua era il greco … Continua a leggere Vecchie rimembranze

Annunci

Le ragioni di Renzi

Scrive Anna Finocchiaro su FB: "Non mi sono mai candidata a nulla. Conosco bene i miei limiti e non ho mai avuto difficoltà ad ammetterli. Ho sempre servito le istituzioni in cui ho lavorato con dignità e onore, e con tutto l’impegno di cui ero capace, e non metterei mai in difficoltà né il mio … Continua a leggere Le ragioni di Renzi

Il partito personale

Ci sono momenti, nella storia dell'uomo, in cui parrebbe che l'utopia democratica possa smettere di essere tale e farsi altro, sostantivarsi diversamente ma mantenere i migliori attributi. Normalmente capita quando un popolo, acquistata una maggiore consapevolezza del proprio io collettivo, reclama per se la sovranità. Questa era l'utopia che spinse i migliori uomini del Risorgimento … Continua a leggere Il partito personale

Gli investimenti in Italia

Gli ultimi giorni della politica italiana ci hanno regalato un congelamento della evoluzione che credevamo dovesse arrivare comunque a un nuovo governo. I dissidi interni al PD, e la paura che capiti altrettanto nel PdL per cui tutti sostengono il "padre nobile" nel suo ennesimo estremo tentativo di salvarsi dai guai giudiziari, nonché i mal … Continua a leggere Gli investimenti in Italia