Fattoria degli animali…

Allora. Diciamo che ci sono due orsi, un leone, un leopardo e una iena. La iena aveva litigato in precedenza col leopardo e la stava avendo vinta, ma poi il leone ha brigato con i due orsi e la iena c’ha rimesso le penne.
Poi i due orsi lentamente stavano allargando le loro tane, una sotto la montagna che tanto piace anche al leone e l’altra vicino a un fiume che collega tutte le prede del leone.

A un certo punto il leone va dalla iena e gli dice “li vedi i due orsi, quanto sono cattivi? fra un po’ quelli ti mangiano, ma ti aiuto io, però lo dobbiamo fare alla chetichella” e prima restituisce alla iena le unghie, poi le comincia a promettere le terre intorno alla caverna dell’orso del fiume e intanto la istiga contro l’orso della montagna. Solo che la iena, che sta in mezzo a tutti, capisce qualcosa nonostante i fumi della fame e accetta che l’orso del fiume, impaurito perché piccolo e un po’ vile, diventi suo amico, e poi va a cercare lei l’amicizia dell’orso della montagna, un orso enorme con una fame grandissima, che lentamente si preparava proprio a mangiarla. Fanno a metà di un cinghialotto, e il leone s’incazza, ma non si incazza con l’orso della montagna, s’incazza solo con la iena. Tant’è che alla fine di tutto l’orso della montagna si mangia anche il mezzo cinghiale della iena.

Cinghialotto = Polonia

Annunci