Sui monoteismi autoreferenziali

Ogni città stato dell’antichità, e il contado circostante, tendeva ad avere il sui Dio Patrono (per esempio Atena per Atene).
Il contrasto tra due città stato poteva avvenire o con la guerra ideologica (“Il tuo è un idolo, ossia un falso dio, e il Dio Vero è il mio”) oppure con un politeismo greco romano che cercava di eliminare i conflitti religiosi (che avvenivano di giorno, mentre di notte i “profeti” e le rispettive caste sacerdotali si scopiazzavano vicendevolmente gli “esoterismi”).

Inoltre, presentare il monoteismo come modello finale ed evoluto di spiritualità è concettualmente sbagliato.
Per diversi motivi.

A) È settarismo pauperista, intollerante, guerrasantafondaio, genesi di faide infinite (infinite fight), maschilista, misogino, negante il valore della vita umana in quanto tale (le “pecore” mandate al macello, per cui la madre del fante da immolare deve essere sempre incinta).

B) Esorcizza il residuo che terrorizza ancora, ossia la morte, pensando di piegarla come il politeismo ha fatto con la natura, personalizzandola ancestralmente per conoscerla e addomesticarla con la preghiera, che è un’ipocrita richiesta di obbedienza.

C) Rappresenta un “Dio” che è semplice emanazione della personalità del Fondatore, e in questo è un PERSONALISMO.

La “determinazione” che un Dio Unico esista è un atto di fede residuale, per come l’ho spiegato sopra. Addomesticati i fenomeni naturali, rimane il Memento Mori. E, come per i fenomeni naturali, anche il terrore della morte, intellettualizzato, è servito per renderla accettabile, che è poi lo scopo ultimo del timor panico, provocare una crisi per consentire alla psiche di superarla.

Non è un caso che la psiche di chi doveva andare a morire per fede presentasse un coraggio sconosciuto a chi quella fede propagandava per “ottenere il centuplo quaggiù”. Oggi tuttavia siamo tutti mediamente intellettualizzati e soprattutto informati. Se è vero che “l’albero si giudica dai frutti” allora i monoteismi sono un albero di sciagura, apocalisse di se stessi, bellici quando non erano estrema minoranza.

Inoltre, i monoteismi sono uno: lo scoprono quando appunto diventano estrema minoranza, quando cominciano a sorgere generazioni stanche di farsi reciprocamente la guerra per il sesso degli angeli, o per favorire questa o quella casta religiosa, oppure perché c’è un Popolo Eletto, o una Razza Eletta, e gli altri sono subumani schiavi della terra che è possibile e religiosamente legale depredare e massacrare.

Le regole di vita del Deuteronomio si applicavano ai figli di Abramo TRA LORO, mentre per esempio i FILISTEI potevano essere uccisi o derubati.
Cristo è un personaggio contraddittorio che presenta in realtà diverse biografie, evidentemente i personaggi che ne hanno ispirato i tratti erano: un pio predicatore (un rabbi, probabilmente fariseo, ossia sinedrita, e dunque monoteista giudaico), un ladrone (Gesù Bar Abbà, ossia un ribelle, magari il figlio del Panthera), un esseno zelota messianico apocalittico (antisinedrita, con influenze religiose egizie e della koiné). I cristiani erano i giudeomessianici talebani e terroristi dell’antichità, complottavano per spodestare prima la dinastia erodiana e poi quella giulioclaudia. Le “chiese” erano la traduzione in greco ellenistico delle comunità di ribelli sorte nella “seconda generazione” degli ebrei che, oltre alla diaspora di cui lagnavano pubblicamente il lutto, si erano legittimamente mossi, come fenici e greci, per commerciare nel Mediterraneo, senza la medesima pretesa di possedere intere città (colonie). Inoltre, la fortuna di questi messianismi apocalittici si deve anche alla diaspora cartaginese, di cui non conosciamo la fine, ma che dovette confluire, per un comune sentimento semitico, sia nelle guerre servili, sia nella ribellione alla pax romana e infine nei settarismi che logorarono dall’interno il basso impero romano.

Riguardo l’Islam rimando a questo video. Come si vedrà, l’Islam delle tre è la religione peggiore, perché nata esplicitamente per soggiogare l’umanità.

https://youtu.be/t_Qpy0mXg8Y

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...